Myanmar

14 giorni/11 notti

1° GIORNO: YANGON
Arrivo all’ aeroporto di Yangon.
Incontro con l’autista e trasferimento in hotel.
Pomeriggio dedicato alla visita della Pagoda Shwedagon, considerata una delle meraviglie del mondo,testimonianza della visione buddhista della vita.
Pernottamento in hotel.

2° GIORNO:YANGON/MANDALAY (con treno)
Prima colazione in hotel.
In mattinata visita del Buddha Reclinato di Chaukhtatgyi, di Kabar Aye (World Peace Pagoda) e Maha Pasana Guha.
Nel pomeriggio visita al Museo Nazionale e alla Sule Pagoda nel centro della città.
Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Mandalay (posti reclinati).
Pernottamento in treno.

3° GIORNO: MANDALAY/MINGUN/MANDALAY (in barca)
Arrivo a Mandalay in mattinata. Se i clienti non sono stanchi, possibile escursione a Mingun, un villaggio sulla riva occidentale del fiume
Ayeyarwady. L’ escursione include la pagoda Settawya con un’ impronta in marmo del piede di Buddha, Pondawyapaya sul fiume, Pahtodawgyi,
un’ enorme pila di mattoni che è tutto ciò che rimane delgrandioso schema del Re Bodawpaya, la Campana di Mingun, la più grande del mondo con il suo peso di 90 tonnellate, il villaggio di Mingun, la pagoda Shinbume costruita nel 1816 dal nipote del Re Bodawpaya in memoria di una delle sue mogli.
Nel pomeriggio il giro include la pagoda Mahamuni, il monastero del Palazzo D’Oro, la pagoda Kuthodaw conosciuta per conservare il libro più grande del mondo per trascrizioni buddhiste su massi di pietra e la collina di Mandalay, punto panoramico sulla città.
Pernottamento in hotel.

4° GIORNO: MANDALAY/AMARAPURA/SAGAING/MANDALAY (con auto)
Prima colazione in hotel.
Nel mattino escursione all’ antica capitale di Amarapura, a 11 chilometri a sud di Mandalay con sosta al monastero di Mahagandayon, al caratteristico
ponte interamente in legno di U-Bein e ad una fabbrica per la produzione
d’artigianato locale.
Nel pomeriggio escursione a Sagaing raggiunta attraverso il Ponte Inwa (Ava) sul fiume Ayeyarwady. Tramonto dalle colline di Sagaing da dove si possono
osservare numerose pagode e monasteri.
Pernottamento in hotel.

5° GIORNO: MANDALAY/BAGAN (in barca veloce)
Prima colazione in hotel. In prima mattinata trasferimento in barca verso Bagan, l’ antica capitale e luogo di nascita della cultura birmana. Arrivo a Bagan nel pomeriggio Serata a disposizione. Pernottamento in hotel.

6° GIORNO: BAGAN
Prima colazione in hotel.
La mattina è dedicata alla visita della pagoda Shwezigon, prototipo del più tardo stupa birmano, il tempio di Wetkyi-In-Gubyakkyi con dipinti murali di scene di Jataka, il tempio Htilominlo noto per i suoi intagli plastici, la Porta della città Tharaba, testimonianza della più antica architettura di Bagan.
Nel pomeriggio si prosegue con una fabbrica per la produzione di lacche, il tempio di Myinkaba Kubyaukkyi in tipico stile Mon, il tempio Manuha con episodi della vita del Re imprigionato, il tempio Nanpaya, con antichi rilievi incisi su pietra arenaria.
Momento per foto suggestive dalla pagoda Seinnyet Nyima, un tempio e uno stupa di squisito design ed escursione alla pagoda Mingalarzedi, una delle più recenti della città.
Tramonto da una pagoda.
Pernottamento in hotel.

7° GIORNO: BAGAN
Prima colazione in hotel.
Escursione del mattino nella parte sud orientale della città dove sono visibili numerosi templi risalenti al 13° secolo: Nandamanya, Thambula e Lemyethna conosciuti per i loro dipinti murali di carattere Mahayani.
Nel pomeriggio si prosegue con il tempio di Ananda, un capolavoro
architettonico simile nella sua forma ad una Croce Greca, il tempio Thatbyinnyu, uno dei più alti in Bagan e la pagoda Bupaya in stile Pyu sulle rive del maestoso fiume Ayeyarwady.
Pernottamento in hotel.

8° GIORNO: BAGAN/MONTE POPA/KALAW (in auto)
Prima colazione in hotel.
In mattinata trasferimento al Monte Popa e visita alla Roccia.
Si procede per Kalaw.
Pernottamento in hotel.

9° GIORNO: KALAW/PINDAYA/LAGO INLE (in auto)
Prima colazione in hotel.
In mattinata trasferimento a Pindaya, una cittadina piccola e tranquilla.
Durante il percorso si può ammirare la bellezza del paesaggio e la vita rurale.
Nel pomeriggio visita del lago della città e delle grotte famose per le innumerevoli immagini di Buddha.
In serata trasferimento a Nyaung Shwe, a 100 km da Pindaya.
Pernottamento in hotel.

10° GIORNO: LAGO INLE
Prima colazione in hotel.
Giornata dedicata all’escursione al lago, ben conosciuto per la particolare tecnica usata dai rematori nonchè la sua bellezza paesaggistica.
Il tour include la pagoda Phaung Daw Oo, i meravigliosi giardini galleggianti, il mercato galleggiante, il villaggio dei pescatori e i tessitori della seta (il mercato galleggiante si svolge ogni cinque giorni secondo il calendario buddhista).
Pernottamento in hotel.

11° GIORNO: LAGO INLE/HEHO/YANGON (con auto + volo aereo)
Prima colazione in hotel.
Rientro a Heho e partenza con volo aereo domestico per Yangon.
Nel pomeriggio visita al Bogyoke Aung San Market (Scott Market).
Preghiamo notare che il mercato è chiuso il lunedì).
Pernottamento in hotel.

12° GIORNO: YANGON
Prima colazione in hotel.
Trasferimento in aeroporto e partenza per la Vs destinazione successiva.

NOTA: Questo programma può cambiare in base alla disponibilità dei voli domestici senza alcun preavviso. Il nostro corrispondente farà tutto il possibile per attenersi al programma sopracitato.

Torna indietro